ALE RUSPINI: “BUON NATALE”

ALE RUSPINI

“BUON NATALE” È IL TERZO BRANO ESTRATTO DALL’ALBUM “ALEVATION”

Dopo i grandi successi di “Masterscief” e “L’Ultima notte”, proposte live durante un tour ricco di date, il cantante varesino torna a sorprendere con una canzone che accompagna le feste natalizie.

“Buon Natale” è una perla di romanticismo che, al contrario di quello che dimostra attraverso il titolo, non tratta puramente della festa in sé ma si sofferma soprattutto sulla fortuna che si ha nell’avere accanto una persona con la quale ogni giorno è un regalo…e ogni giorno sembra Natale.    

 

Il brano è tratto dall’album “Alevation”. Il titolo del disco nasce da un gioco di parole tra il nome dell’autore e quello della parola inglese “elevation”. Sonorità pop-rock condite da ritmi incalzanti e coinvolgenti. Il pensiero di Ruspini è quello di avere ogni giorno la possibilità di salire il gradino di un’ipotetica scala che ci porti laddove vogliamo arrivare, “elevarci” verso i nostri obiettivi. Il disco è composto da 12 brani che affrontano molteplici temi dall’amore, alla cucina, alle feste ed alle emozioni che viviamo, pensiamo e sogniamo.

DICONO DI LUI:

“È (un disco) onesto e fatto con il cuore e, proprio per questo, porterà alla mente una miriade infinita di ricordi. Magari mettetevelo in macchina e fatevi un viaggio, in tutti i sensi.” Vanni Versini, Onda Musicale

“Di sicuro imparerete subito i motivi, e vi ritroverete senza accorgervene a cantarli.” Il Blog dell’Alligatore

“Sonorità e atmosfere genuine ormai definitivamente perse, che fa sempre piacere riascoltare.” Sisco Montalto, Clap Bands

“Un invito a vivere di più la vita con buoni propositi, a sorridere di più, a dimostrare gli affetti, e a goderne, a respirare ogni giorno pienamente e a non sprecare nulla; forse perché Ale ha capito che quello che si spreca non torna più…Inutile dire che l’album è consigliatissimo…Fidatevi.” Alberto Quadri, Quadriproject

“Resta, comunque, un lavoro di ottima compagnia per tutta la sua durata, senza grossi intoppi e senza momenti di cedimento.” Piergiuseppe Lippolis, MusicMap

“Onore al merito di un lavoro ben fatto, pulito, solido e sicuramente maturo.” Alessandro Riva, Musicletter

“…luce solare e un bel sorriso di vita buona, che non guasta mai, e in questo “Alevation” si sente tantissimo.” Paolo Polidoro, Musicalnews

“…è genuino, fa battere il tempo e si lascia ricordare.” Alba Cosentino, Fullsong 

“…un album dagli stilemi vari ma che rimanda sempre ad un pop italiano che (…) saprà sicuramente farsi apprezzare dagli amanti del genere.”  Colori Vivaci Magazine

BIO

La carriera artistica di Alessandro (Ale) Ruspini, classe 1974, parte nel 1994 con la formazione della band “Illeciti Musicali”: per più di 20 anni ha girato tutto il nord Italia, suonando nei migliori club come l’Harley Rock Cafè, il Land of Freedom, l’Arenalive Mendrisio, il Phenomenon, il Tartaruga, il Black Horse, il Seconda Classe, Palco 19, l’In-side, il Rolling Stone e tanti altri. Già in quegli anni cominciava a scrivere canzoni inedite che accompagnava alle cover nei concerti della band.

Gli Illeciti Musicali hanno autoprodotto tre dischi: “Illeciti Musicali”, “Aprire gli occhi” ed “Attimi”, che hanno suscitato un buon interesse in Piemonte dando la possibilità così ad Alessandro di conoscere e collaborare con importanti artisti come i musicisti dei Litfiba e di Ligabue e di suonare come gruppo spalla ai concerti dei Velvet, Rio e Negrita.

Pur continuando quindi a suonare con la band nei locali, ha sempre scritto canzoni, affinando musica e testi per riuscire ad essere più diretto possibile senza scadere nella banalità.

Successivamente ha autoprodotto il singolo “Rose per te” accompagnato da un video disponibile su Youtube, girato sulle colline del Monferrato. La canzone è stata mixata da Fabrizio Simoncioni, collaboratore di Ligabue e Litfiba.

Nel 2015, dopo aver scritto parecchie canzoni nuove, Alessandro decide di produrre un disco da solista scegliendo i brani migliori tra i tanti scritti, dal titolo “Alevation”. Il disco uscirà a marzo 2016 preceduto dal singolo “Masterscief” cantato in duetto con Shary, famoso showman nel tributo alla dance, personaggio istrionico con grandissimo seguito in tutto il Nord Italia, con all’attivo migliaia di live nelle piazze più importanti della penisola.

CONTATTI & SOCIAL

Sito web: www.aleruspini.it

Facebook: www.facebook.com/aleruspiniband/?fref=ts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*