MARRANO: EP 2015 (Recensione)

MARRANO: EP 2015 (Recensione)

IMG_4204 copia

Anno nuovo, ascolti nuovi.
E non c’è meglio che di roba davvero sincera, di stomaco.
Roba forte, ubriaca, italiana ed esterofila allo stesso tempo: un colpo di eterna adolescenza valido per qualsiasi età.
Anche un settantenne che ha amato il rock o pasteggiato punk qualche decennio fa, non può non amare questo disco.
Breve e intenso, quattro pezzi da pogare e ripogare.
Non insistere è ostinato quando basta e suona come un “non rompere il cazzo”, ma basta la musica ad evidenziare i toni forti.
Gasa quel basso ostinato e quella ritmica che picchia come se non ci fosse un domani.
Vulnus è una panacea di spostamenti cromatici che risana l’inevitabile malumore post-festività a base di abusi gastronomici, si arriva ai tre minuti e mezzo, mentre il brano precedente a poco più di due minuti. Ci basta poco perché c’è tutto quello che ci serve.
Sei anni è meno oscuro degli altri due brani, ma non per questo manca di sana scapestratezza.
Più “teen” che mai quei coretti in falsetto che ben incorniciano le chitarre graffianti, energiche, indie, punk e”ribellion style”.
Ultimo brano, il più lungo, si arriva ai quattro minuti con Nella folla e il basso ostinato che era conclusione in qualche brano fa, è intro.
Strofe abbastanza soft, ritornelli e bridge rocciosi, voci sommerse che sembrerebbero più una scelta espressiva che un “errore” di missaggio.
Ci voleva un disco così per iniziar bene questo 2016.

ASCOLTA SU BANDCAMP

E’ uscito il 2 dicembre 2015 il primo EP dei Marrano, trio riminese alternative rock pieno zeppo di chitarroni grunge e con un’attitudine decisamente punk.
Registrato tra lo Stonebridge di Cesena e lo Stop Studio di Rimini, l’esordio discografico dei Marrano contiene 4 tracce letali come un colpo di pistola e pericolose come schegge impazzite. Il tutto cantato rigorosamente in italiano.
Queste le parole della band: per noi l’Ep è la sintesi di quello che siamo. Sincero, a tratti punk, animalesco quanto basta. Perennemente paranoico come noi. Abbiamo scelto le nostre prime quattro sberle, quelle del riscatto, o meglio, della rivincita.

Quattro tracce completamente autoprodotte disponibili su copia fisica e in streaming/download su Bandcamp. Lasciatevi travolgere!

INFO
USCITA: 2 Dicembre 2015
PROVENIENZA: Rimini
GENERE: Punk rock, alternative rock, grunge FACEBOOK: https://www.facebook.com/noisiamomarrano

CONTATTI: noisiamomarrano@gmail.com
STREAMING e DOWNLOAD: https://marrano.bandcamp.com/releases

Registrato tra settembre e ottobre 2015 presso lo Stonebridge di Cesena da Andrea Cola e Alan Fantini
Batterie registrate presso lo Stop Studio di Rimini da Andrea Muccioli e Ivan Tonelli Mixato da Alan Fantini

Mastering di Alex Balzama presso lo Swift Mastering di Londra (UK)

TRACKLIST

1.Non Insistere

2.Vulnus
3.Sei Anni

4.Nella Folla

LINE-UP

Andrea Fantini – Basso/ voce Daniele Paglialonga – Chitarra/voce Nicola Abati – Batteria


SCONTO DISTROKID 7% SE TI ISCRIVI USANDO QUESTO LINK (clicca)
 

Lascia un commento

Open chat