Nrec: Spaghettitronica EP [Recensione]

Nrec: Spaghettitronica EP [Recensione]

cover front

01 – Videodrome sin dai primi secondi dichiara le sue intenzioni sonore, rispettando egregiamente le direzioni di genere prefissate: dubstep ed elettronica.
Sonorità molto acide, “evil”,  tuttavia non “devastanti”, anzi sono presenti moltissimi spunti melodici di ampio respiro.
Gli intenti dubstep si manifestano già prima della metà del brano, soprattutto per via della ritmica elettronica, anche se ci alterna con un battere di cassa in quattro, tipico della dance e dintorni e un cantato che potrebbe essere pop, alla Depeche Mode, mentre i growl potrebbero essere alla Marilyn Manson (anche se di tutt’altro genere) e le voci effettate, riferimento agli intramontabili Kraftwerk, magari passando per i Planet Funk. Finale…”old jazz” ! In ogni caso, il tutto suona piacevolmente vintage.

02 – Cvrgrl Qui andiamo verso sperimentazioni più estreme, la ritmica parte con dei suoni estremamente anni 80, delle voci alteratissimi, ma il tutto si evolve verso un ambito più moderno e se il tutto non fosse così “strange”, potrebbe benissimo avere le caratteristiche di un tipico beat hip hop.
In alcuni punti, notiamo le radici ambient che invece fanno parte dei progetti precedenti.

03 – Dig deeper Più si va avanti con le tracce e più gli intrecci si fanno astrusi ed ostici, anche se a c’è un cantato orecchiabile che spiazza e crea contrasto in questo ambito sonoro che poco ha a che fare con il mainstream radiofonico. Ritornano quei growl tipici da black metal, trattati elettronicamente con grande estrosità.

04 – Sgorbi Finalmente un testo in italiano! Altrimenti che Spaghettitronica sarebbe?
Ci voleva, indubbiamente: le sonorità variano tra l’hip hop, vagamente il dubstep e l’elettronica in senso lato.
“Il cuore consacrato all’odio” recita in alcuni versi, si tratta in fatti non di un cantato, ma un quasi bisbigliato dall’inizio alla fine del brano.
Sgorbi ricorda le epiche paste sonore di qualche decennio fa: “Germi” degli Afterhours, ma in salsa assolutamente “degradata”. “Sgorbi nel seminterrato”.

Insomma quali sono gli ingredienti di questo disco? Prendete un pizzico di Kraftwerk, un’anticchia di Depeche Mode, una spolverata di dubstep, un frullato di beat da reppettari, il tutto in salsa più raffinata…mescolate ancora con Planet Funk, Afterhours e Marilyn Manson, una manciata di sana elettronica Vintage anni 80, ma anche qualche spizzico di atmosfere 2015. Ed il connubio musicale è servito.

“Spaghettitronica” è il nuovo EP di Enrico Tiberi in arte Nrec, una delle menti più brillanti
dell’elettronica marchigiana, e non solo.
Quattro brani prodotti dall’accoppiata Bananophono/Tuna Records che arrivano dopo una miriade di
progetti, collaborazioni ed esibizioni live, tra cui un disco ambient (“Tropfen”) e un album di sleep
music, il suggestivo “7 Impromptus for bedtime”.
Il nuovo EP si avvale del fondamentale apporto vocale di Daniele Strappato ed anticipa il primo
full length dell’artista marchigiano in uscita nei prossimi mesi per l’etichetta Musica Cruda di
Fabrizio Testa (Il Lungo Addio, Tarzan Records)
Il genere coniato per questo lavoro è EVILTRONICA, a sottolineare la matrice oscura e le
atmosfere heavy della musica di Nrec, dal primo brano “Videodrøme” (di chiara ispirazione
cronenberghiana) che contiene campionamenti di Miles Davis a “Dig Deeper”, che centrifuga i
Cure e li porta in una dimensione Noise/Post Dubstep, per chiudere con “Sgorbi”, sorta di black
metal rivisitato in salsa elettronica.
Un (irresistibile) viaggio sonoro all’insegna dell’allucinazione della sperimentazione a 360 gradi.
Allacciate le cinture, e buon ascolto!

Clicca sul pulsante per caricare il contenuto da bandcamp.com.

Carica il contenuto

Info

USCITA: 23 Gennaio 2015
PROVENIENZA: Civitanova Marche (Italia)
GENERE: Eviltronica / Post Dubstep / Electronica
LABEL: Bananophono Records /Tuna Records
SITO UFFICIALE: http://www.nrecmusic.com/
FACEBOOK: https://www.facebook.com/nrec.official
STREAMING: http://nrec.bandcamp.com/album/spaghettitronica
CONTATTI: nrec666@gmail.com
TRACKLIST: 1 – Videodrøme, 2 – CVRGRL, 3 – Dig Deeper, 4 – Sgorbi
LINE-UP
Enrico Tiberi – Synth, programmazione, voce
Daniele Strappato – Voce


SCONTO DISTROKID 7% SE TI ISCRIVI USANDO QUESTO LINK (clicca)
 

Lascia un commento

Open chat