Q502. 300 anni dopo il grande esodo

Q502. 300 anni dopo il grande esodo

Genere: Fantascienza

Casa Editrice: Stampa Alternativa

a cura di Federica Rubini

Q502. 300 anni dopo il Grande Esodo di Sylvie Freddi ha il retrogusto dei vecchi romanzi di fantascienza ma parla al mondo di oggi e di domani, con sguardo attento e critico. Si possono riscontrare rimandi a eventi agghiaccianti accaduti negli ultimi anni, comprendere i moti dell’anima del protagonista, diviso tra dovere e paura di agire, e rendersi conto che l’umanità raccontata dalla scrittrice non è cambiata e mai cambierà se il sistema di pensiero non subirà un’evoluzione radicale quanto quella che sta affrontando la tecnologia. È come se, nonostante nel romanzo sia mutato lo scenario e il cielo sotto cui si vive, l’uomo si sia cristallizzato nella sua diffidenza e aggressività verso il diverso. È una bella e interessante riflessione, al di là dell’avventura fantascientifica, su una verità che molti ancora non vogliono comprendere.


 

Comments are closed.