[Recensione] Luis Leo – Dell’essere liberi (La Sete Dischi 2018)

[Recensione] Luis Leo – Dell’essere liberi (La Sete Dischi 2018)

Inizia davvero bene questo 2018 per la nuova musica italiana. Il 5 Gennaio per l’etichetta La Sete Dischi è uscito infatti un album molto interessante. Si tratta del disco d’esordio di Luis Leo, al secolo Leonardo Borrelli, che si affaccia per la prima volta alla musica indipendente con un progetto solista dopo essere stato il cantante, chitarrista e compositore del gruppo indie Mersenne con cui ha pubblicato, sotto etichetta Urtovox, “Stolen Dresses” nel 2005, preceduto da un EP autoprodotto, “Fishes Say Blu Blu”, nel 2003.

Oggi lo troviamo in una veste completamente nuova a presentarci questo “Dell’essere liberi”, disco dal sound fresco formato da nove canzoni in italiano che colpiscono per l’immediatezza, l’attualità dei temi trattati (la non rassegnazione alle convenzioni e alla mediocrità dilagante) e la maturità della forma canzone che viene presentata. Le canzoni infatti non hanno tempo e possono essere ascritte a qualsiasi periodo storico. È questa la vera forza del disco che risulta essere sempre a suo agio da qualsiasi punto di vista lo si ascolti. Ricordatevi di questo Luis Leo perché sicuramente ne sentirete parlare molto. 

Marco Canterano

ASCOLTA/ACQUISTA IL DISCO

Spotify – http://spoti.fi/2AumW0z
Deezer – http://bit.ly/2Av3Wix
iTunes – https://apple.co/2lYlFcL
Amazon – http://amzn.to/2CIealr
Google – http://bit.ly/2F1MUfs

Data di uscita: 5 Gennaio 2018
Etichetta: La Sete Dischi
Ufficio Stampa: LFD Press

Tracklist:
01_Schemi su schemi
02_Ti sento
03_Che senso ha
04_Non si tornerà
05_Impossibile cambiare
06_Non voglio più parlar d’amore
07_Io resterò
08_Ciò che vuoi
09_Frenetica

CREDITI

Luis Leo è Leonardo Borrelli.
Parole e Musiche Leonardo Borrelli con l’apporto e il supporto di Antonello Bitella, Matteo Fortuni.Prodotto da Leonardo Borrelli, Antonello Bitella e Matteo Fortuni.Registrato e missato da Andrea Suriani presso Alpha Dept, Bologna.

Masterizzato da Andrea Suriani presso Alpha Dept, Bologna.
Il brano Impossibile Cambiare re-missato e masterizzato da Roberto Passuti e Frank Brini, Spectrumstudio.
Nel brano Impossibile Cambiare va un ringraziamento speciale a Gianmaria Fano per la collaborazione.

GUARDA IL VIDEO “TI SENTO”
https://youtu.be/MXqu6QgZAm0

Crediti Video
Fotografia, Regia e Art Director: Christin Ariel Pettine
Montaggio:Gianluca Zonta
Attore: Leonardo Borrelli

CONTATTI
FB: www.facebook.com/oldsportold
YOU TUBE: http://bit.ly/2C5k6Az


 

Comments are closed.