ARRANGIAMENTI GRATIS

Avete sempre sognato di arrangiare un brano, ma non avete neanche un euro da investire in quest’operazione?
Siete capitati nel posto giusto, attraverso questa pagina si dà vita ad una iniziativa: realizzazione arrangiamenti gratis.
Ovviamente a delle condizioni, ovvero: il brano deve piacere all’arrangiatore e non deve avere alcun deposito (no Siae, no creative commons, no Patamu, Sgae o Soundreef, assolutamente nulla).
Si tratta di un baratto: un arrangiamento gratis (del valore di diverse centinaia / migliaia di euro) in cambio dei diritti d’autore e del vostro seguito.
Un artista che ha una forte community è già un ottimo guadagno per l’autore / arrangiatore / produttore.

 

Quali sono le condizioni essenziali per effettuare un arrangiamento a costo zero? LEGGERE ATTENTAMENTE


Se volete partecipare all’iniziativa, inviate il vostro demo e una autorizzazione firmata dove si attesta che il brano non ha alcun deposito (oppure nel documento, indicate i dati del precedente deposito e specificate di annullarlo attraverso il documento stesso in virtù di un ri-deposito) e che autorizzate l’arrangiatore ad effettuare questo lavoro per voi, in cambio dei diritti d’autore.


Il cantante ha il vantaggio che il brano viene associato alla sua immagine senza alcun tipo di spesa, potendo quindi usufruire un brano inedito ben arrangiato.

Le collaborazioni gratuite sono da prendere in considerazione per cantanti che hanno almeno 1 milione di follower su Instagram , 500 mila iscritti su un canale Youtube e 500 mila su Facebook e almeno un video che ha totalizzato 10 milioni di visualizzazioni reali o un singolo con 1 milione di streams su Spotify.

In questi casi potrebbe essere scritta una canzone appositamente su misura all’artista se non ne possiede una, il tutto gratuitamente.

La collaborazione gratuita sarà possibile se l’autore avrà questo tipo di seguito o disporrà di un interprete con i sopracitati requisiti.


Qualora l’autore non abbia questi requisiti, sarà possibile nel seguente modo: il brano dovrà essere registrato “a click”, quindi perfettamente a tempo e la melodia estremamente chiara, la voce dovrà essere accompagnata da una chitarra o un pianoforte.
In tal caso il brano, dopo approvazione, potrà essere arrangiato gratuitamente nella tempistica di massimo 490 gg lavorativi.

Se invece decidete di non usufruire di arrangiamenti gratis, la tempistica più urgente è pari a 3 gg lavorativi. 


Insieme alla bozza del brano dovrà essere fornita l’autorizzazione firmata con la cessione totale dei diritti.
Verranno comunque effettuate delle ricerche affinché le dichiarazioni risulteranno veritiere. 


All’autore verrà consegnato un link privato con l’arrangiamento del brano comprensivo della voce guida dell’arrangiatore, ma non la base con relativo progetto, questo materiale verrà ceduto unicamente all’interprete che avrà i requisiti sopra elencati o che avrà acquisito il progetto.
L’autore, qualora anche interprete, non potrà in alcuna pubblica maniera disporre del brano, potrà ascoltarlo esclusivamente nel privato.

Se non disponete dei requisiti sopra elencati o non accettate le sopra descritte condizioni , contattateci per un preventivo circa la realizzazione arrangiamento musicale, sicuramente a tempi / costi sicuramente competitivi.

Per chi si sarà indignato, attenzione: trattasi di pura provocazione!
Ovviamente, per quanto insostenibili, le condizioni per un arrangiamento gratis, sono comunque valide.

 

A tal proposito, visitate la pagina relativa al servizio di arrangiamenti musicali online.

Per contattarci su Whatsapp (cliccare sul logo)


 

Open chat