AUDIOFOLLIA RECORDS – Etichetta discografica indipendente

Dopo anni di attività del portale Audiofollia, è nata l’etichetta discografica indipendente, la label che fa per te: Audiofollia Records.
Sei un artista e hai le tue canzoni nel cassetto, magari non arrangiate, oppure sono arrangiate e hai pubblicato solo la tua musica su Youtube o Soundcloud, oppure semplicemente su Facebook o Bandcamp. 

Adesso però vuoi portarla su tutti gli store come Spotify, Deezer, Itunes, Amazon music e molti altri? 
Vuoi finalmente guadagnare sui tuoi streaming, vendere la musica online, distribuire finalmente in modo ufficiale le tue canzoni?
Ecco
l’etichetta discografica adatta alla tua incontrollabile creatività: Audiofollia RecordsBene, Audiofollia Records, grazie alla partnership con altre etichette a cui si appoggia, nella funzione di label manager, può immettervi sul mercato, valutando il vostro progetto e sviluppando eventuali campagne mirate.
Che vuol dire indipendente?
Che possiamo pubblicare indipendentemente la musica che riteniamo valida; questo non vuol dire che non siano regole, anzi, bisogna sempre rispettare tutta la trafila burocratica nel rispetto di tutti gli altri collaboratori.

Se vuoi inviarci mp3 o wave alla mail info@audiofollia.it , puoi usare il sito wetransfer.com, creare un link ed inviarcelo attraverso il modulo contatti, oppure inviarci i vostri link da Youtube, Soundcloud o Bandcamp.

CATALOGO ETICHETTA – ASCOLTA 

Per contattarci su Whatsapp (cliccare sul logo)

La pubblicazione e distribuzione sarà GRATUITA solo per i prodotti ritenuti validi, con arrangiamenti originali (no mixtape o basi già utilizzate da terzi) e già pronti (in caso contrario, verrà inviato un regolare preventivo per arrangiamenti / mix / mastering , ecc – dove qualora i prodotti siano interessanti, anche se non in stadio definitivo, i costi saranno comunque agevolati). Idem per i servizi pubblicitari o di ufficio stampa per la promozione.

Che differenza c’è con Tunecore e gli altri siti simili?
Questi siti presentano delle grosse limitazioni (non permettono di incassare i diritti connessi Siae grazie alle edizioni, non permettono di vendere le suonerie – spesso elemento trascurato, ma importante a livello globale), per non parlare delle spese fisse da sostenere.

Inoltre, se non pagate l’abbonamento (in siti come Tunecore e simili), rimuoveranno la vostra musica! Presso la nostra etichetta, a zero spese, ogni opera rimarrà ai posteri.

In tal caso, bisognerà mandare tutti i file in WAVE a 16 bit e 44.100 Khz, il tutto mai pubblicato in nessuno store (Spotify, Itunes, ecc), meglio se depositato in S.i.a.e (aspetto comunque facoltativo), copertina con definizione pari a 1440 x 1400 pixel / 300 dpi.

CHIEDI INFORMAZIONI – INVIA DEMO