Edoardo Borghini ne ha sfornata un’altra: Sei ! 😱

Edoardo Borghini ne ha sfornata un’altra: Sei ! 😱

Salve audiofolli! Eccoci ritrovati ancora una volta a recensire il talentuoso cantautore Edoardo Borghini.
Qualche mese fa, i primi di marzo, in epoca pre-quarantena, ci siamo trovati a scrivere sul tormentone “Dudu” con il suo scanzonato “farsi prendere per il dudu”.
Adesso è la volta di un singolo particolarissimo, ancora più scanzonato, ma con un arrangiamento che coniuga perfettamente lo spirito radiofonico di un brano alla sperimentazione. C’è un po’ di tutto in questo: “Sei”. C’è elettronica, pop, lounge, rumori ben programmati, dance, virtuosismi honky tonk, armonie orientaleggianti, provocazioni subliminali che i più bacchettoni potrebbero percepire come “sataniche”, come ben sappiamo il 666 è considerato il numero del diavolo.
Singolo intrigante, orecchiabile, accattivante, che dura poco più di due minuti e mezzo. Due minuti e trentasei per la precisione.
Missaggio ineccepibile, un’immagine stereo succulenta, chiaro, pulito, potente, piacevole.
Interessanti cambi ritmici all’interno del brano e sperimentazioni anche dal punto di vista linguistico, tra neologismi, dadaismo, rime bizzarre, non-sense dal retrogusto filosofico. Essere o non essere? O meglio…sei o non sei?   

 

Edoardo Borghini ne ha sfornata un’altra: Sei ! 😱

Edoardo Borghini

Edoardo Borghini

ASCOLTA IL BRANO SU SPOTIFY

Se volete gustarvelo, oltre ad ascoltare il brano, potete qui seguirlo leggendo il testo.

 

SEI

Eh sì, mi hai beccato nella panna cozza
Con la testa che mi scoppia in botta

Bum!

È sfatta certo lessa e cotta
A puntino piripinpin Pino
Eh no, non mi provocare non mi tace
Questo tuo essere un po’ rapace
Piace a te pace a me per piacere
Pepepe pere per esempio

Se

Io se avessi un po’ di self control…
Sei sei sei sei sei sei
Quel che sei io non saprei
Sei sei sei sei sei sei
Quel che sei io non sarei
Sei sei sei sei sei sei
Quel che sei io non sa…
Eh boh, francamente me ne invischio

Fischio

Il mio sesso che ti riempie il cuore
Suole duole eppure cuoce
Il tuo lesso che mi riempie il sole
Io se avessi un po’ di sex appeal…

1

Sei sei sei sei sei sei
Quel che sei io non saprei
Sei sei sei sei sei sei
Quel che sei io non sarei
Sei sei sei sei sei sei
Quel che sei io…

Sei sei sei sei sei sei
Sei sei sei sei sei sei
Sei sei sei sei sei sei
Sei sei sei sei sei sei
Un po’ di SEX!
Lingerie…
Parfum…
J’adore…

Sei sei sei sei sei sei
Un po’ di self control
Sei sei sei sei sei sei
Un po’ di sex appeal
Sei sei sei sei sei sei
Un po’ di self control
Sei sei sei sei sei sei
Un po’ di SEX!

 

SCOPRI AUDIFOLLIA.IT

 

Rispondere qui
Salve, come possiamo essere d'aiuto?
Powered by