Chat with us, powered by LiveChat

Il groove di Sonic Radiation: “Infrared”

Il groove di Sonic Radiation: “Infrared”

Infrared è il nuovo singolo di Sonic Radiation , ben cinque minuti di puro godimento elettronico ed ipnotico.
Essenziale sino all’inverosimile, dal punto di vista armonico e ritmico, ma potente.
Il titolo, alla lettera, vuol dire “infrarosso” e infatti tutto il brano è assolutamente “notturno”, tra synth, cassa in quattro, loop ossessivi, bassi oscuri e diligentemente allineati. Le immagini ideali da associare a questo singolo potrebbero essere quelle di un videogame, una macchina che sfreccia una metropoli d’Oltreoceano quasi deserta o un droga-party dell’alta società.
Qualsiasi sia il vostro “sound interiore”, accendete Spotify e sparatevelo a tutto volume.

Alcune curiosità
Da Dallas, in Texas (USA), Sonic Radiation, noto anche come Todd Last, è un artista solista che crea emozionante musica elettronica dance moderna e sperimentale. L’ultima canzone di Sonic Radiation dal titolo “Infrared” da poco è disponibile in tutto il mondo. Sonic Radiation fonde sintetizzatori, groove e beat per produrre un suono unico. Intrecciando la musica moderna con la musica dance elettronica e utilizzando la moderna tecnologia di musica per computer, Sonic Radiation crea tracce che sono sia intriganti che accattivanti e allo stesso tempo aderiscono alle radici della musica elettronica dance. Sonic Radiation lavora per creare musica che sia la giusta combinazione di techno e trance. La sua musica è ispirata da gruppi industrial come Front 242 e Front Line Assembly, gruppi elettronici come The Crystal Method e Astral Projection, così come la scena dei club di Dallas: Sonic Radiation attinge da tali artisti per dare all’ascoltatore qualcosa per l’orecchio, la mente e per il floor dove ballare.