Senza dire niente di Dasco : un nuovo album con 11 perle di canzoni

Senza dire niente di Dasco : un nuovo album con 11 perle di canzoni

Senza dire niente di Dasco : un nuovo album con 11 perle di canzoni

Senza dire niente di Dasco : un nuovo album con 11 perle di canzoni

Dasco (alias Davide Scorza Rotundo) è un cantautore e compositore calabrese , classe 1990 di Catanzaro.
Esce nel 2020 con “ Senza dire niente “ , un album contenente 11 brani, all attivo.
Si è esibito al Teatro Ariston di Sanremo per la finale di Sanremo Rock a settembre 2020 e vanta anche altri grandi traguardi su concorsi nazionali.
Ci andiamo ad ascoltare tutto l’album, canzone per canzone? Ma certo che si. 

 

Senza dire niente di Dasco : un nuovo album con 11 perle di canzoni

Aspettami è un bel brano con un ritmo che cattura immediatamente l’attenzione, una melodia accattivante.
Se dovesse far parte di una famosa playlist di Spotify, potrebbe avere tutto il diritto di essere inclusa ne “Il caffè del buongiorno”.
Ha tutto lo sprint che serve, meno di tre minuti per un’esplosione perfetta di groove e solarità, bellissimi i cori nella seconda metà del brano.
Scritta e composta da Dasco e arrangiata con Giuseppe Lazzarini e Fabrizio Rotundo, ai cori Carla Carioti.

Senza dire niente – dopo un ingresso spumeggiante, eccoci un proseguo più riflessivo, tra l’altro la title track dell’album, non mancano i momenti grintosi e solari. Un bel connubio di atmosfere.

La lingua dell’Amore – Sempre magico il timbro di Dasco.
Intro di piano, molto vagamente ispirato al famoso programma di alta Infedeltà e poi un rock melodico di ampio respiro.
La lingua dell’amore è quella che parliamo tutti, quella che dovremmo essere in grado di capire tutti. Alla chitarra Alessandro Bevilaqua.

Il mio wifi – Magistralmente interpretato da Dasco.
Anche qui si parla d’amore, in chiave “tecnologica”. Amore imprescindibile come il “wifi”.
Perché…”con te sarò connesso” non solo con il sesso. Marco Lavarini alla chitarra.

Ti chiedo scusa – Permane quel mood di rock melodico, ma qui c’è di più, una sorta di vago rock’n roll .
Testi, melodie ed arrangiamenti che rimangono in mente, canti e ricanti per giorni e giorni, forse mesi o anni.

Che male c’è – Bisogna spezzare ogni tanto all’interno di un album. Se nella maggior parte dei brani abbiamo avuto chitarre a profusione, batteria, basso ecc, in questo pezzo abbiamo interventi particolari come il sitar, il vibrafono. Nella seconda metà del brano anche qualche contaminazione elettronica.

Il mio bene – Uno dei brani più intensi di tutto il disco, una canzone che personalmente ho ascoltato e riascoltato, che mi ha fatto commuovere, ha straziato all’interno dei miei più intimi ricordi. Nessuno che ha perduto un padre (dopo che l’ha trovato “freddo e duro”) può rimanere indifferente a questo brano.

Mi han cancellato i sogni – Se in “che male c’è”, vi erano degli strumenti che “spezzavano” un po’ il solito iter di arrangiamenti, adesso elemento nuovo tra gli altri canonici: un sassofono con leggero delay. Il tutto puntualmente consacrato da melodie che si stagliano nella mente.

Ci vorrebbe un’altra vita per amarmi – Uno dei brani più sentimentali dell’album, il tutto condito con un’armonia non convenzionalmente strutturata.
Davvero facile immedesimarsi nelle vicende narrate dall’esperto cantautore.

Di nuovo insieme – Così come “il mio bene” , questo è un altro brano dalla lacrimuccia facile.
Le mancanze si amplificano a dismisura

Con il nastro rosa – La conosciamo tutti, la canzone di Mogol / Battisti , una cover per chiudere in bellezza l’album, in una chiave più “a la page”.

A parte “Aspettami”, tutti i brani sono stati mixati e masterizzati da Giovanni D’Iapico di Audiofollia.it .
Di nuovo Insieme è stato realizzato in collaborazione con Luca Sala.
Il mio wifi, testo e musica di Giovanni D’Iapico, “Ci vorrebbe un’altra vita per amarti”, testo di Dasco e musica di Giovanni D’Iapico.
Altri brani in collaborazione tra Dasco e Giovanni D’Iapico: La lingua dell’amore, Ti chiedo scusa, mi han cancellato i sogni, Il mio bene.
Che male c’è ( scritta interamente da Dasco, ma arrangiata da Giovanni D’Iapico).
Senza dire niente, brano scritto e arrangiato da Dasco, ma mixato e masterizzato da Giovanni D’Iapico.

 

ASCOLTA L’ALBUM SU SPOTIFY

 

 

Senza dire niente di Dasco : un nuovo album con 11 perle di canzoni


TUTTE LE CANZONI

 

MI HAN CANCELLATO I SOGNI
Si- Si4 Fa#-/la x 2
si- la
Ma cosa avrò fatto di sbagliato
sol Fa#
Di così tanto grave
Si- La Sol
Senza nemmeno esser nato
Fa#
Mi han tolto il futuro
Si- La Sol
Senza nemmeno aver visto la luce

Fa# si-
Forse perché di me qualcuno non era sicuro

La Sol Fa#
Sono andato via senza far rumore
Si- La Sol
Spazzandomi via senza alcun rancore

Fa# Si-
Ora ditemi la vostra vita com’è

La Sol Fa#
Senza condividerla insieme a me

RE LA SOL
Ma ora vorrei sapere che sarà di me
RE LA
Chi mi rimborserà questa vita spesa
SOL
Ma ora ditemi che male c’è
RE LA SOL
Se la mia vita fosse accesa
Si- Re+5/si
Mi han cancellato i sogni
Re/la Re5b/Sol#
Mi han buttato via
Si- Re+5/si Re/la Re5b/Sol# Re/LA (no5)
Come se fossi una brutta malattia
Sol
Han distrutto tutti i miei desideri
Fa#
Quelli di un bambino che
Fa
Fantasticava nei suoi pensieri

Fa#
E che provava per voi dei sentimenti veri
Si- Re+5/si
Sentimenti ormai spenti

Re/la Re5b/Sol# Si-
Spenti da qualcuno che non sa cosa vuol dire amare

Re+5/si Re/la Si-
Ma spero che un giorno di me vi potete ricordare

Si- Si4 Fa#-/la x 2

SI- La
Ed ora che mi avete spento
Sol Fa#
Spero solo che davvero siate felici
Si- La
E che nessuno sia scontento
Sol Fa#
Perché nonostante tutto vi amo lo stesso
Si- La Sol
Anche sé per voi non è stato lo stesso
Fa#
Ma ora pensate a stare bene voi
Si- La Sol Fa#
Perché non si può tornare indietro ormai

RE LA
Vi avrei voluto bene veramente
SOL
Ma ora questo non conta più niente
RE LA SOL
Vorrei tanto essere stretto in braccio a voi
RE LA SOL
Ma tutto questo non succederà mai

 

___

 

Un’altra vita per amarti

Lab
Non dovrei pensare a te

Do-
eppure lo faccio

Fa- Lab/mib
Senza capire perché

Reb Fa-/do Reb/fa Fa-/do Do-
So che non avrebbe senso Ognuno ha una propria vita Però ugualmente ti penso

Sib- Reb/lab Lab
Cerco sempre la tua attenzione E quando mi guardi
Vado in fribrillazione

Do-/sol Reb/fa
Ho cercato di fingere ,

Fa-
far finta di niente

Mib
Ma non si comanda al cuore
Reb
Chissà chissà chissà,
Lab
come sarebbe stato

Mib-
condividere un Alba o un tramonto

Reb Fa- Mib
Una notte o un giorno Un cielo o un mare
RIT
Lab Mib- Reb
Noi sotto la luna a far L amore Eppure si lo so lo so lo so
sib- mib/sib
sono arrivato tardi
Lab Mib- Reb
Ci vorrebbe un altra vita per amarti Un universo parallelo

sib- mib/sib
dove posso guardarti negli occhi
Lab
Quando tutto è già compiuto

Do-
Dopo aver messo la fede al dito

Fa- lab/mib
Sento i crampi allo stomaco
Reb Fa-/do
Un soffio al cuore
Reb/fa
Ogni mattina che guardo

Fa-/do Do- Sib-
Non avrei mai pensato che ti avrei detto queste parole

Reb/lab Lab
Dopo
tutto questo tempo
Do-/sol Reb/fa
Non si può fare sempre quello che si vuole

Fa-
Ma per te farei di tutto

Mib
Pur di averti un solo minuto

RIT
Lab Mib- Reb
Noi sotto la luna a far L amore Eppure si lo so lo so lo so
sib- mib/sib
sono arrivato tardi
Lab Mib- Reb
Ci vorrebbe un altra vita per amarti Un universo parallelo
sib- mib/sib
dove posso guardarti negli occhi
Reb+7 Fa-7
Stanotte ti ho sognata Sembrava vero, prenderti per mano
Reb+7 Mib
Come se fosse un abitudine quotidiana

Reb+7
Mi sembrava strano
Fa-7 Reb+7 Mib
E al mio risveglio non c eri più Avrei voluto che sognassi di più

Outro
Lab mib- Reb Sib- Lab

____

 

Ti chiedo scusa

SI FA# FA#- SOL#7 (no3) x2
Si FA#
Ti chiedo scusa per ciò che non riesco a dire
MI FA#
Ci sono mille cose che ti
vorrei dire
SI FA# MI FA#
A volte ti amo solo non basta per dimostrar che sei la donna giusta
Bridge
SOL#
Non riesco a immaginare il mio domani

SI Si-
Senza te che tocchi le mie mani

Fa# Si
Sei entrata dentro me come un raggio di sole
Si- Fa# Do#
Come in un cielo in tempesta pieno di nuvole
Rit
Fa# Re#- Fa#
Siamo stati lontani ma comunque vicini
Do# Re#-
Camminavamo sotto lo stesso cielo
Do# Fa#
Si sono incrociati i nostri destini
la# Re#-
Hai preso il peggio trasformandolo in meglio
Do# Fa#
Non sono stato mai un uomo di pregio

La# Re#- Fa#/Do#
Tutto il resto non conta perché ci sei tu
Fa# Fa# (+5)
E dalla vita non chiedo di più

SI FA# FA#- DO#
SI FA# FA#- SOL#7 (no3)
SI FA#
Ti chiedo scusa per ciò che dovrei fare
MI FA#
non so nemmeno io da dove devo iniziare
SI Fa#
Non so se merito quello che mi dai
MI Fa#
Ma dal tuo fianco non mi perderai
Sol#
Nel per sempre non ci ho mai creduto

SI SI-
Questa vita mi ha spesso abbattuto

Fa# Re#- Si Si-
Ora ci spero veramente perché tu per me sei davvero importante

SI FA# FA#- SOL#7 (no3)
Ti chiedo scusa, ti chiedo scusa perché
Ti chiedo scusa, ti chiedo scusa così

Fa# Re#- Fa#
Siamo stati lontani ma comunque vicini
Do# Re#-
Camminavamo sotto lo stesso cielo
Do# Fa#
Si sono incrociati i nostri destini
la# Re#-
Hai preso il peggio trasformandolo in meglio
Do# Fa#
Non sono stato mai un uomo di pregio
La# Re#- Fa#/Do#
Tutto il resto non conta perché ci sei tu
Fa# Fa# (+5)
E dalla vita non chiedo di più

Finale
Re#- Re#-4 Fa#La # x 4

____

 

LA LINGUA DELL’AMORE

lab- Si Mib- Reb x 2

Lab- Si mib-
Noi che siamo simili che amiamo i brividi, al mare qui di fronte

Reb lab- Si
a guardare l’orizzonte, viviamo la natura, l’attenzione ci cattura e la
mib- Reb
felicità, viaggiando arriverà.
Rit
Si
Questo senso
lab- mib- Reb
di star bene con il mondo, sorridendo con te.

Si lab-
Ci porterà fino in Giappone,

mib-
parlando un’altra lingua,

Reb
ma quella dell’amore

Si lab-
sempre uguale resterà,

mib-
universale,

Reb
eccezionale.

lab- Si Mib- Reb

Lab-
Da poco tempo che ci conosciamo

Si
e non importa quanto,

Mib-
ma ha importanza come.

Lab- Reb
Ti porterei con me su una spiaggia,

mib-
l’idea incontaminata

Reb
di vivere con te.

Rit
Si
Questo senso
lab- mib- Reb
di star bene con il mondo, sorridendo con te.

Si lab-
Ci porterà fino in Giappone,

mib-
parlando un’altra lingua,

Reb
ma quella dell’amore

Si lab-
sempre uguale resterà,

mib-
universale,

Reb
eccezionale.

lab- Si Mib- Reb x 2

Rit
Si
Questo senso
lab- mib- Reb
di star bene con il mondo, sorridendo con te.

Si lab-
Ci porterà fino in Giappone,

mib-
parlando un’altra lingua,

Reb
ma quella dell’amore

Si lab-
sempre uguale resterà,

mib-
universale,

Reb
eccezionale.

(e mai banale) lab- Si Mib- Reb

____

 

SARAI IL MIO WI-FI
sol-7 mib+7 do-7 mib do- sib+7 Re

Sol-7
Virtuali anime
Mib+7
nell’Universo che
Do-7 mib
dipinge forme di
Sib+7 Re 7
mille colori.
Sol-7 mib+7
Profondità di abissi mai esplorati,
Do-7 mib
chiara luce
Sib+7 Re7
splendida.

Sol-7
Venti soffusi,
Mib+7 Re
sapore di mare
Sol-7
abbracci infiniti,
Mib+7 Re
voglie esagerate.
Sol+7
Trasgressioni

Mib+7 Re
senza finti pudori.
RIT

Sol-7 Mib-7 Do-7 mib Sib+7
Tu sarai il mio wi-fi,
Sol-7 Mib-7
con te sarò connesso non solo con il sesso,
Do-7 mib Sib+7
tu mi travolgerai
Sol+7
Le tue labbra come
mib+7 Re
morbide ciliegie,
Sol+7
tu sopra di me,
mib+7 Re
il cielo in una stanza.
Sol-7 Mib+7
Non basta mai questa femminilità,
Do-7
musica e parole
Re7
in filodiffusione.

Sol-7
Una piccola radio
Do-7 Re
un bicchiere di vino.
Sol-7
Dammi la mano,
Do-7 Re
senti il calore.
Sol-7
Raccontami ancora
mib Re
storie di follia

____

 

SENZA DIRE NIENTE

mi- do mi- la- mi-
mi- do mi- do

Sai, non è facile stare al sole e vedere il buio più totale

mi- do mi-
mentre fuori il mondo si riempie di colori

c
ma tu rimani ferma,su un idea
do Re
E tutto d un tratto non sei più mia

la-/mi do / mi Sol mi-
Tu non me la racconti ,dietro quest’idea non ci sei solo tu

la-/mi do / mi Sol Re
Perché sai che pensò? Che dietro c è qualcosa di più

Sol RE mi-
Mi hai lasciato senza dire niente senza fare niente senza pensare niente

Sol Re mi-
Come se fossi uno sconosciuto mai conosciuto nemmeno un istante

Do Re
Quanto costa adesso un po’ di verità
Do Re
Sono io a pagare questa tua libertà

mi- do mi- la- mi-
mi- do mi-
dimmi quanto tempo abbiamo passato Insieme noi

do mi-
Ma di perderti non ci avrei scommesso mai

do mi-
cosi in fretta da briuciare i nostri ricordi

do mi-
E i tuo sentimenti sembrano sordi

do Re

Vorrei parlarti ma tu non ascolti

la-/mi do / mi
Nemmeno il tempo di sapere che cos e cambiato mai

Sol mi-
Ma so che ti nascondi dietro le tue bugie

la-/mi do / mi

Solo che non ti nascondo bene ,
Sol Re
Perché forse non sono tue

Sol RE mi-
Mi hai lasciato senza dire niente senza fare niente senza pensare niente

Sol Re mi-
Come se fossi uno sconosciuto mai conosciuto nemmeno un istante

Do Re
Quanto costa adesso un po’ di verità
Do Re
Sono io a pagare questa tua libertà

SOL RE DO MI-
DO RE

DO RE

SOL RE DO MI-
DO RE

DO RE
SOL

______

 

Che male c’è
mi- do sol fa

la- do
C’è chi confonde il talento con avere soldi
sol fa
e resta indietro chi soldi non ha
la- do
non ho mai comprato un po’ di libertà
sol fa
sono sempre stato prigioniero di questa realtà
la- do
l’emozione si nasconde nella confusione
sol fa
e il mondo marcisce nella corruzione
la- do
un aeroplano prende il volo e nella mia mente
sol fa
e mi sento assai diverso in mezzo alla gente

Do la-
che male c’è

sol
a cantare canzoni
mi- fa
a provare emozioni
Do la- sol mi- fa
E se mi vorrai io ci sarò e tu lo sai
mi- do sol fa
la- do
c’è che dice no al nuovo a priori
sol fa
e c’è chi tradisce ma ti porta i fiori
la- do
in fin dei conti non hai tutti i torti
sol fa
dopo una guerra si esce vivi o morti
la- do
Tu speri sempre che cambi il mondo
sol fa
Ma alla fine è lui che cambia te
la- do
Mi consola pensare solo che
sol fa
c è chi sta peggio,peggio di me

Do la-
che male c’è

sol
a cantare canzoni
mi- fa
a provare emozioni
Do la- sol mi- fa
E se mi vorrai io ci sarò e tu lo sai

do la- fa sol
Ma tu sei bella come un raggio di sole,come in un film nei sogni miei

do la-
Sei come acqua nel deserto,

fa sol
in questo mondo arido

Do la-
che male c’è

sol
a cantare canzoni
mi- fa
a provare emozioni
Do la- sol mi- fa
E se mi vorrai io ci sarò e tu lo sai

___

IL MIO BENE
Sol do mi- re
sol
Non ci siamo mai capiti,
do
non ci siamo mai cercati

mi-
Sarà perché siamo due fuochi

Re
che bruciano in fretta
sol
Ma il tuo fuoco è sempre stato freddo
do
freddo come neve

mi-
Solo che la neve cade leggera,

Re
mentre tu scendevi a valanga
Sol
Ho sempre cercato conforto
Do
dalla tua indifferenza,

Mi-
io mi sono fatto sempre

Re
da solo la mia forza
Sol
Ero poco più di un bambino
Do
quando mi servivi nel mio cammino

Mi-
Nonostante tutto ti ho dato

Re
e fatto del mio bene
Bridge
Si- mi- Do Re
Però però mi chiedo spesso se
Si- mi- Do Re
quel bene L ho fatto davvero bene
Rit

Sol Re Do Mi-
Non lo so se potevo far di più

Sol Re Do Mi-
e adesso non conta perché non ci sei più

Si- Mi- Do Re
Avrei voluto dirti almeno addio
Si- Mi- Do Re
E invece ti ho trovato li,freddo e duro
Do Re Sol
Ho provato e cercarti ma tu avevi già preso il volo

Sol
il tempo sistema le cose
Do
Almeno così si dice

mi-
rende i pensieri meno pesanti

Re
Che bisogna andare avanti
Sol
Quante cose non abbiamo fatto
Do
E quante rimaste da dire

Mi-
Ma ormai non ci rimane più niente,

Re
Più niente da fare

Sol
Perché il destino non si sa quando arriva
Do
arriva puntuale

Mi-
Senza nemmeno avvisare

Re
Lo bisogna solo aspettare

Sol
E ogni tanto fai sentire
Do
Ancora il tuo odore
Mi
per farti in qualche modo
Re
soltanto perdonare

Bridge
Si- mi- Do Re
Però però mi chiedo spesso se
Si- mi- Do Re
quel bene L ho fatto davvero bene
Rit

Sol Re Do Mi-
Non lo so se potevo far di più

Sol Re Do Mi-
e adesso non conta perché non ci sei più

Si- Mi- Do Re
Avrei voluto dirti almeno addio
Si- Mi- Do Re
E invece ti ho trovato li, freddo e duro
Do Re Sol
Ho provato e cercarti ma tu avevi già preso il volo

____

 

DI NUOVO INSIEME

do- lab mib do-
do-
Guardavo il mondo attraverso i tuoi occhi disegnati

lab
e coloravi d’azzurro i giorni sbiaditi
mib
guardavo il mondo le cose fra quei capelli dorati

do-
ero un bambino ma dentro pieno di sogni alati

rincorro ancora quei sogni all’alba dei mie trenta
lab
la vita piange sorride a volte va un po stretta
mib
e adesso padre anch’io due vite una nell’altra

do-
ti scrivo una canzone per dirti ce l’ho fatta

mib lab
Sei sempre dentro

do-
nel profondo

sib
anche se poi
mib
non stiamo insieme mai
lab
Io ti sento

do-
e forse un giorno

sib- do-
saremo li di nuovo insieme

do- lab mib do-
do-
Lo sai è davvero difficile essere e restare uomo

lab
ora che intorno è tutto marcio prendere solo il buono
mib
faccio tesoro ogni giorno di quel che mi hai insegnato

do-
l’amore il senso i valori la vita che mi ha cambiato

vorrei che il tempo smettesse col suo stanco passare
lab
io che odio e non voglio vederti riposare
mib
e piu passano gli anni e piu manchi davvero

do-
siedi con me e dimmi ancora

che di me sei fiero

mib lab
Sei sempre dentro

do-
nel profondo

sib
anche se poi
mib
non stiamo insieme mai
lab
Io ti sento

do-
e forse un giorno

sib- do-
saremo li di nuovo insieme

____

Mi Sol#- Si Fa#- per tutto il brano
Aspettami che ti vengo a prendere
Mi preparo dì fretta
Un jeans ed una maglietta
Dove andiamo non si sa…
Ti porto dove non c’è meta
dove non arriva una stella cometa
Ti assicuro sarà divertente sai

Andiamo e basta
Sarà come una festa
Tutto quello che vuoi
Da me stasera lo avrai
Non chiederti come
C’è quello che serve
Se apri il cuore e chiudi la mente
Sono bravo sai…non te ne pentirai…

Finalmente sei scesa
Aspetto qui , da un quarto d’ora
il desiderio aumenta se cresce l’attesa
Prima di partire fatti guardare
Sei proprio bella
ti voglio mangiare
Ma ora andiamo non sto più nella pelle

Andiamo e basta
Sarà come una festa
Tutto quello che vuoi
Da me stasera lo avrai
Non chiederti come
C’è quello che serve
Se apri il cuore e chiudi la mente
Sono bravo sai …non te ne pentirai…

Ooohhh….ooohhhh…oooohhhh
Ooohhh..ooohh…ooohhhhh

Andiamo e basta

Sarà come una festa
Tutto quello che vuoi
Da me stasera lo avrai
Non chiederti come
C’è quello che serve
Se apri il cuore e chiudi la mente
Sono bravo sai… non te ne pentirai …

_____

 

Mi Sol#- Si Fa#- per tutto il brano
Aspettami che ti vengo a prendere
Mi preparo dì fretta
Un jeans ed una maglietta
Dove andiamo non si sa…
Ti porto dove non c’è meta
dove non arriva una stella cometa
Ti assicuro sarà divertente sai

Andiamo e basta
Sarà come una festa
Tutto quello che vuoi
Da me stasera lo avrai
Non chiederti come
C’è quello che serve
Se apri il cuore e chiudi la mente
Sono bravo sai…non te ne pentirai…

Finalmente sei scesa
Aspetto qui , da un quarto d’ora
il desiderio aumenta se cresce l’attesa
Prima di partire fatti guardare
Sei proprio bella
ti voglio mangiare
Ma ora andiamo non sto più nella pelle

Andiamo e basta
Sarà come una festa
Tutto quello che vuoi
Da me stasera lo avrai
Non chiederti come
C’è quello che serve
Se apri il cuore e chiudi la mente
Sono bravo sai …non te ne pentirai…

Ooohhh….ooohhhh…oooohhhh
Ooohhh..ooohh…ooohhhhh

Andiamo e basta

Sarà come una festa
Tutto quello che vuoi
Da me stasera lo avrai
Non chiederti come
C’è quello che serve
Se apri il cuore e chiudi la mente
Sono bravo sai… non te ne pentirai …

____

 

Con il nastro rosa “Dasco Version”
Accordi Mim Do Re ripetuti tutto il brano
Inseguendo una libellula in un prato
Un giorno che avevo rotto col passato
Quando già credevo di esserci riuscito
Son caduto
Una frase sciocca, un volgare doppio senso
Mi ha allarmato non è come io la penso
Ma il sentimento era già un po’ troppo denso
E son restato
Chissà, chissà chi sei
Chissà che sarai
Chissà che sarà di noi
Lo scopriremo solo vivendo
Comunque adesso ho un po’ paura
Ora che quest’avventura
Sta diventando una storia vera
Spero tanto tu sia sincera
Un magazzino che contiene tante casse
Alcune nere, alcune gialle, alcune rosse
Dovendo scegliere e studiare le mie mosse
Sono alle impasse
Mi sto accorgendo che son giunto dentro casa
Con la mia cassa ancora con il nastro rosa
E non vorrei aver sbagliato la mia spesa
O la mia sposa
Chissà, chissà chi sei
Chissà che sarai
Chissà che sarà di noi
Lo scopriremo solo vivendo
Comunque adesso ho un po’ paura
Ora che quest’avventura
Sta diventando una storia vera
Spero tanto tu sia sincera
Chissà chi sei

Chissà chi sei
Chissà chi sei
Chissà chi sei
Chissà chi sei
Chissà chi sei
Chissà chi sei
Chissà chi sei


SCOPRI AUDIOFOLLIA.IT