Chat with us, powered by LiveChat

The Extensive Man:Garage R&R never dies.

The Extensive Man:Garage R&R never dies.

THE EXTENSIVE MAN “Are you extensive?”

Gli Extensive Man sono un trio garage rock toscano formato da Giulio Salvestrini,Federico Santantoni e Giovanni Dezzoni,rispettivamente chitarra/voce,batteria e basso.

“Are you extensive?” è uno di quei lavori che risulta accattivante sin dalla copertina,un bel dipinto psichedelico ad opera di Paolo Echaurren;appena si ascolta il disco,dalle prime note ci si rende conto subito  che le promesse sono mantenute anche dal sound della band,una miscela esplosiva di garage punk,hard rock primordiale ed influenze blues!

“Loose baby next door” è l’infuocato R&R che apre il disco,diretto e senza fronzoli,carico di fuzz e passione vera (senza dimenticare però i ritornelli infuocati e momenti più introspettivi appena accennati):e pare di immaginarseli sul palco i nostri eroi,intenti a sudare e a macinare energia pura;”Across the valley” è un garage blues al fulmicotone con qualche spezia “introspettiva” qua e là…..Ed il blues ritorna anche nelle fondamenta di “Boiled stringed saloon”,trasfigurato dalla carica energica dei nostri,con qualche rimando perfino al beat targato sixties più grezzo ed efficace nella prima parte;nella seconda,il blues si fa più notturno e “diretto”,quasi riflessivo,ma sempre con la personalità dei nostri in evidenza.

“Riding a gold train” ritorna su trame energiche (immaginate un mix tra MC5,Link Wray e i Seeds più agguerriti),e fa venire voglia di saltare ( o di suonare, a scelta!);”Sultan moonshine” è uno strumentale più psichedelico,e presenta degli aromi orientaleggianti nell’introduzione,per poi tramutarsi in un rock & roll graffiante e poi ritornare su coordinate da jam acida,incrociate con una riuscita atmosfera da colonna sonora “tarantiniana”.

“Wake up!” è l’energico finale,che riassume un po’ l’anima garage rock della band,con delle interferenze di elettronica analogica nel finale (appena accennate).

Un esordio gustoso ed entusiasmante,che farà la gioia in tutti i sostenitori del rock & roll dal sapore vintage (come me)…Non perdetelo

a0757382722_10