Power trio scozzese scoperto da Eraldo Bernocchi

pubblica un doppio EP di debutto

 

FREE NELSON MANDOOM JAZZ

presentano

Double EP

 The Shape Of DoomJazz To Come

+

Saxophone Giganticus

 

Etichetta: RareNoiseRecords

Distribuzione: Goodfellas

Data di uscita: 21 Febbraio 2013

 

Ascolta qui una preview del disco

https://www.rarenoiserecords.com/jukebox/fnmdj/2ep/

 

Sotto il nominativo curioso di Free Nelson Mandoom Jazz si celano i talenti di tre giovani musicisti scozzesi – Rebecca Sneddon al sax, Colin Stewart al basso e Paul Archibald alla batteria.

Il sound del trio si muove fra atmosfere Doom dei Sunn e Kilimanjaro Darkjazz Ensemble e del grindcore fino ad approdare al free jazz di Marshall Allen, Albert Ayler, Peter Brotzmann.

 

Scoperti all’inizio del 2013 da Eraldo Bernocchi, I tre a fine estate sono entrati in studio a Glasgow per ri-registrare le 7 composizioni di questo doppio EP (e per registrare un nuovo album che vedra’ la luce fra il 2014 ed il 2015).

 

Il lavoro e’ stato successivamente missato da Eraldo Bernocchi, la cui domestichezza con le musiche di confine ha permesso di creare un suono che è simultaneamente estremamente pesante ed estremamente delicato.

 

I sette brani di questo doppio EP (Intitolato The Shape Of DoomJazz To Come + Saxophone Giganticus – chiari omaggi a Sonny Rollins ed Ornette Coleman) testimoniano  la sviluppata intelligenza musicale del trio (si ascolti per esempio K54 – su tema di Domenico Scarlatti o Black Sabbath), capaci di fulminei cambi di registro e di tempo; sempre però mantenendo un saldissimo controllo delle melodie.

 

Tracklist:

Where My Soul Can Be Free

Into The Sky

The Masque Of The Red Death

Nobody Fucking Posts To The UAE

K54

Saxophone Giganticus

Black Sabbath

 

UFFICIO PROMOZIONE LUNATIK – www.lunatik.it

 image003

Comunicati stampa Webzine

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *