Il tocco morbido ed ovattato di Someone sconvolge sia per l’intensità sonora che riesce a trasmettere che per la finezza ed eleganza che sa esprimere. Il suo Lullabies For Amelia è un lavoro di grande maestria congegnato per toccare le corde dell’anima di tanti ascoltatori. Le onde sonore che ascoltiamo in Lullabies For Amelia, opera a metà fra alternative rock e pop rock, arrivano come pioggia lucente che scalda il nostro cuore troppo addormentato nella quotidiana monotonia.

Someone ci propone istantanee sonore che, prese tutte insieme, sembrano un “diario” della sua anima di artista mosso dalla frenesia di raccontare ricordi e sensazioni sotto forma di onde sonore. La sua musica si mostra con una veste assolutamente candida ed immacolata, con sonorità da lume di candela, con immagini e colori di grande effetto. Someone “descrive la bellezza” e lo fa con note celestiali, con una ricercatezza sonora notevole. Broken arrow è la vetta dell’Ep in questione: una canzone che fa scendere la lacrimuccia a chi è oltremodo sensibile…

I paesaggi sonori che costruisce Someone sono ottenuti con pennellate sottili ed eleganti: le sinestesie che riesce a costruire questo musicista virtuoso e talentuoso non possono passare di certo inosservate anche per l’ascoltatore più distratto. Meditazione, riflessione e profondità sono trasmesse dalle 4 tracce di Lullabies For Amelia, un lavoro stupendo a nostro giudizio, un lavoro che va custodito come un diamante…Allora siamo grati a Someone per averci regalato tanta musica di valore e il voto per Lullabies For Amelia è 75/100…

Webzine

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *