Siete pronti per immergervi in un nuovo disco? Doppioclic promotion, ufficio stampa, ci spara nuove perle e noi procediamo col track by track.

Louis’ Wine , la prima traccia, si presenta come un brano ruvido e diretto, dove la voce fa quasi da sottofondo a una batteria martellante.

Little Basterd è poco superiore ai tre minuti come durata, conserva alcuni punti fondamentali dell’estetica del brano precedente, ma ci riserva alcune novità all’interno del pezzo, atmosfere sospese e dissonanti all’improvviso, per poi partire tutti spediti come un missile.

First time Shadows appare ossessiva e maledetta, un sorprendente brano di…udite udite…oltre 17 minuti!!
Un’opera punk se vogliamo: complessa, brutale, incredibile, che non si risparmia nemmeno un po’.

Twenty Tunnel è il culmine di un ipotetico rave, siamo proprio nel bel centro della situazione, dove non si può smettere di pogare.

Paralytic Taylor continua a devastare senza arrendersi, dove le chitarre ritmiche sembrano infiammarsi per potenza e disinvoltura.

Modernism Is My Past Continuos elementi di novità in questo brano, onde sonore oscillatorie, quasi psichedeliche, dove il titolo è tutto un programma!

Johnny Glamour è una traccia dura e morbida allo stesso tempo, a tinte black and white, ottima soluzione per chiudere.

 

Il disco è finito, andate in pace, ma non troppo.

 

COMUNICATO STAMPA

 

“Rabid Dogs” è il terzo album dei mantovani Monsieur Gustavo Biscotti, pubblicato a inizio 2017 per una cordata di etichette indipendenti italiane ed internazionali. 7 tracce ruvide e dirette che ben rappresentano l’evoluzione del quintetto maturata in anni di esperienza in studio e live. Dopo anni di ricerca i MGB trovano il loro equilibrio in un sound all’apparenza scarno, ma che si scopre ricco di dettagli fin dal primo ascolto.

Ascoltalo in streaming su Bandcamp:

 https://gustavobiscotti.bandcamp.com/album/rabid- dogs

 

BIOGRAFIA BAND

I Monsieur Gustavo Biscotti sono una band mantovana che suona assieme dal 2005. Fin   dagli esordi la band ha intrapreso un percorso di ricerca musicale che li ha portati ad esplorare suoni non convenzionali e, come nel caso del primo omonimo disco, sonorità estreme racchiuse in un album strumentale in cui le basse frequenze e le distorsioni la facevano da padrone.

Passano pochi anni e a Paolo, Lorenzo, Filippo e Jacopo si aggiunge Giandomenico e il suono, arricchito delle voci, muta virando verso una natura più math-hc che viene immortalata e racchiusa nel secondo album: The disastrous fall of…
Il quintetto non è però abituato ad accontentarsi e così, in lunghe sessioni di studio e numerosi live, scolpisce riff dopo riff un suono minimale e diretto racchiuso nel nuovo album Rabid Dogs.

Per la prima volta la musica dei Monsieur Gustavo Biscotti verrà stampata in un vinile grazie alla collaborazione di 4 etichette italiane (Frammenti di un cuore esploso, Annoying Records, Sonatine Produzioni, è un brutto posto dove vivere) e una polacca ( Antena Krzyku ).

GENERE MUSICALE: Post-punk

Band che hanno influenzato la crescita artistica della band:

Fugazi, Hot Snakes, Big Black, Drive like jehu, With Love, Karate, Ink & Dagger, Milemarker, Pixies, Minuteman, Oxes, Neurosis, Trans Am, Pontiac, Isis, Converge, Jesus Lizard…

INFO ALBUM:

Rabid Dogs was recorded by Raffaele Marchetti ( www.audiobrothers.it) @ Igloo audio factory in Correggio, Italy, Spring 2016

Mastered by Giovanni Versari (www.lamaestamastering.it) Illustrations by Pànìcò (facebook.com/disegnipanici) Artwork by Giulia Rizzini ( www.kartuphoto.com)

LABEL:

Annoying Records annoyingrecords.altervista.org
Antena Krzyku www.antenakrzyku.pl
Fce Records frammentidiuncuoreesploso.wordpress.com
è un brutto posto dove vivere https://eunbruttopostodovevivere.wordpress.com

Sonatine Produzioni sonatineproduzioni.blogspot.it

Monsieur Gustavo Biscotti: “Rabid Dogs”

Webzine

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *