a3069742077_10

Weird. è una band alternative rock/shoegaze/noise rock/psychedelic di Roma. La band è formata da Marco Barzetti (chitarra e voce), Massimiliano Pecci (batteria) e Giovanni Romano (basso). Nel 2013 è stato pubblicato il loro album di debutto dal titolo Desert Love for Lonely Graves. Il disco ottiene ottime recensioni sia in Italia che all’estero e la band, grazie a sonorità di respiro assolutamente internazionale, ha la possibilità di suonare live con gruppi affermati come Cosmetic, Be Forest, Soviet Soviet, Girls Names, Disappears.

Nel 2 Marzo 2015 esce il loro album dal titolo A Long Period of Blindness in CD ed LP per Lady Sometimes Records. Un tour promozionale segue l’uscita di tale album, tour che li ha portati a suonare in svariati locali in giro per tutta l’Italia, compreso un tour in Sardegna (ospiti anche di BalconyTV Sassari) e in alcuni tra i più importanti festival estivi (Roma Brucia, Ephebia, Summer Is Mine, Reset Torino).

weird. è un cupo terremoto che squarcia lentamente ogni cosa, leggiamo dal comunicato stampa, ed è proprio vero: nella loro musica piena di luci ed ombre arrivano bagliori di luce alquanto abbaglianti che squarciano il buio. Sotto molti punti di vista A Long Period of Blindness è un netto passo avanti rispetto al precedente debutto. Nel comunicato stampa leggiamo anche che:

Come nel primo lavoro, ritroviamo anche qui armonie dense e strati di melodie immersi nelle distorsioni dei fuzz e nei riverberi, ma le atmosfere una volta oscure ed ossessive lasciano il passo a schiarite più aperte e fluttuanti. Il suono si fa parola, sospinto verso una piena presa di coscienza: temi che prima erano appena accennati – il conflitto tra sogno e realtà, un profondo senso di inadeguatezza, la costante incomunicabilità con l’altro – vengono portati finalmente a compimento.

A Long Period of Blindness è un disco che fa venire i brividi! Ascoltiamo atmosfere alquanto cupe e spettrali oltre a suoni oltremodo distorti. Ascoltiamo lampi di luce scintillante che fanno venire la pelle d’oca. La loro musica è densa di cupezza e malinconia e sembra scavare nel profondo della nostra anima. Con Dead Wax precipitiamo in un abisso senza alcuna possibilità di scampo. Weird. trasmette tanta intensità con melodie oltremodo ammalianti e catartiche. La loro musica rigenera, rasserena l’animo turbato…

Infinite decay è davvero sorprendente: ci sembra di finire in un tunnel pieno di luci sgargianti ascoltandola. Sogno, delirio, incubo, visioni: questo e altro suscita la musica di questa band proveniente da Roma. Con la loro musica sembra di precipitare all’infinito e questa sensazione provoca tanto sgomento. Il vuoto che rappresentano con la loro musica è davvero impressionante.

In A Long Period of Blindness ci sono esplosioni sonore che squarciano il petto, il loro è uno shoegaze che lacera, uno shoegaze tagliente, oltremodo elettrizzante e tutto questo è molto chiaro in Widow, un pezzo di grande efficacia. Allora, come non innamorarsi del sound melanconico e vibrante di questa band dalle tante risorse!

Di Felice Monda

website weirdband.bandpage.com

bandcamp weird1.bandcamp.com

facebook facebook.com/weirdband

soundcloud soundcloud.com/weirdband

youtube https://www.youtube.com/user/weirdband

Webzine